Servizio a 5 stelle

Servizio a 5 stelle

Taglio unghie

Questa operazione viene effettuata per permettere al cane o gatto di camminare meglio, infatti i nostri amici a quattro zampe tendono a poggiare il piede fin dove toccano terra con le unghie, averle troppo lunghe porta ad una sbagliata postura, anche della zampa, con conseguenti problemi articolari e di deambulazione. In più le unghie crescendo tendono ad arricciarsi rischiando di arrivare al punto di penetrare nella carne viva dei polpastrelli.

Asportazione pelo nelle orecchie

L’eccessiva peluria all’interno del condotto uditivo può provocare l’aumento di residuo di cerume con conseguente infiammazione dell’orecchio, oltre a diminuire l’areazione necessaria affinché l’umidità non faciliti la proliferazione batterica. È quindi importante asportare con regolarità i peli che crescono all’interno dell’orecchio.

Gocce di protezione per gli occhi

L’utilizzo di lacrime artificiali prima delle operazioni di lavaggio e asciugatura consente di proteggere l’occhio dalla schiuma dello shampo che potrebbe accidentalmente finirci dentro e dall’aria calda del phon utilizzata per asciugare il nostro cane o gatto.

Svuotamento ghiandole perianali

Queste ghiandole poste ai lati dell’ano contengono un liquido dal forte e sgradevole odore, erano utilizzate dai progenitori dei cani per marcare il territorio. Difficilmente oggi vengono svuotate naturalmente quindi, per evitare che si infiammino, vanno regolarmente spremute con un’operazione manuale, meglio se prima del lavaggio, così da rimuovere eventuali residui del liquido contenuto al loro interno.

Asciugatura orecchie

Dopo aver lavato il nostro amico è sempre bene procedere asciugatura interna dell’orecchio, infatti eventuali residui di acqua e umidità potrebbero provocare un’infiammazione con conseguente otite. In più permette di verificare che non ci siano già problemi esistenti, cosa facile da capire se il cotone risulta molto sporco dopo l’asciugatura.